News

Bitcoin è qui per rimanere, secondo Ric Edelman

In una recente intervista con CNBC, Ric Edelman, uno dei principali consulenti finanziari e fondatore di Edelman Financial Services, ha parlato della sua nuova esperienza con Bitwise e lo stato attuale delle criptovalute nell’ecosistema finanziario. Bitwise è una società di gestione patrimoniale coinvolta in fondi di indici di criptovaluta.

Edelman, un noto investitore (bullish) di Bitcoin, ha affermato che la criptovaluta è in circolazione da 10 anni e fa parte di un mercato da 200 miliardi di dollari. Secondo lui, la presenza pura della criptovaluta nel mercato ha reso evidente che Bitcoin non sta andando da nessuna parte. Il consulente finanziario ha aggiunto che, nonostante l’enorme flusso di denaro nel settore delle criptovalute, molte persone, compresi gli stessi consulenti finanziari, non sanno molto delle criptovalute. Ha continuato a dire:

“La mia collaborazione con Bitwise è per garantire che ci sia una conoscenza adeguata delle risorse all’interno della criptosfera. Le persone devono sapere a cosa stanno andando incontro mentre investono e questo può essere fatto solo con un aumento della conoscenza dello spazio. “

All’advisor finanziario è stato chiesto se le criptovalute debbano essere classificate come asset class separate come azioni e obbligazioni. Edelman ha affermato di non essere sicuro di come verranno classificate le criptovalute, che potrebbero cambiare una volta che ci sarà più chiarezza sulle normative. Ha affermato che le risorse digitali sono un deposito di valore come l’oro e le risorse naturali come il gas e il carburante.

Uno dei problemi principali affrontati da Edelman era l’attuale scenario finanziario, definendolo “old wild west”. Ha sottolineato come secondo lui questa sia una delle ragioni per cui non chiede esplicitamente alle persone di comprare criptovalute.

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento