News

Bitcoin e oro saranno il deposito di valore più richiesto

Spesso Bitcoin e oro vengono messi in contrapposizione per il loro ruolo di deposito di valore.

Tuttavia, un esperto di economia afferma che questi due Asset sono complementari.

Bitcoin e oro come deposito di valore: Le novità

Il carismatico Mark Valek, editore di ingoldwetrust.org, ha preso parte ad un’intervista con Max Keizer, giornalista e fan del Bitcoin. Il tema centrale è stato la correlazione tra l’oro e la criptomoneta più famosa.

Nell’intervista, Keizer ha chiesto a Valek la sua opinione circa la rivalità tra difensori dell’oro ed i sostenitori della criptovaluta. Dal momento che Valek è stato coinvolto in modo preminente con entrambe le attività, la sua opinione in merito è molto interessante.

La risposta non è stata banale, affatto. Valek ha affermato di preferire non essere dogmatico in questo dibattito attuale tra oro e Bitcoin. Credeva che BTC fosse una straordinaria invenzione e suggerì che un giorno, nella migliore delle ipotesi, sarebbe potuto diventare una nuova valuta di riserva globale. Inoltre, se tale situazione non si materializzasse, il contributo del Bitcoin alla comprensione delle valute legali e del settore finanziario sarebbe meno rilevante.

Allo stesso modo, Valek ha ricordato che il Bitcoin non era più un’attività riservata a persone con competenze informatiche. Anzi, ormai è diventato rapidamente un fattore chiave nell’ecosistema finanziario e sta cambiato l’infrastruttura economica. Tanto è vero che ad oggi le caratteristiche di “riserva di valore” per oro e Bitcoin stanno fungendo da supporto assicurativo di ultima istanza per le banche centrali a rischio fallimento (Vedi Argentina).

Anche i singoli investitori o importanti banche (Qui un approfondimento), con tassi negativi e premi di performance negativi sui rendimenti, guarderebbero volentieri ad un Asset che potrebbe essere idealizzato come denaro:

“In termini di rapporto stock-to-flow, entrambi gli Asset danno buone garanzie e gli analisti si stanno rendendo conto di quanto sia potenzialmente profittevole un portafoglio combinato di oro e Bitcoin”.

Bitcoin sui mercati: Suggerimenti operativi

Sono giorni che il Token BTC sta ballando intorno alla soglia psicologica di $10.000. Dopo un clamoroso rialzo nella prima parte del 2019, il rally rialzista si è placato e ad oggi il livello di prezzo più importante resta quota $10.000.

Proprio nei giorni scorsi abbiamo dato indicazioni operative in seguito la discesa del BTC sotto $10.000 ed in seguito abbiamo assistito al ritorno dei Tori con un +7% in solo 24 ore. Ad oggi, gli analisti di eToro sono con gli occhi ben aperti per verificare se il BTC avrà la forza di rompere al rialzo la resistenza oppure se ci sarà una discesa.

Suggerimenti operativi dal Desk di eToro:

Sull'autore

Andrea Gallo

Laureato in economia e commercio. Sono appassionato di trading online e Criptovalute dal 2010. Mi occupo di notizie riguardanti le criptovalute.

Lascia un Commento