News

Bitcoin corregge a 47.000$ e si prepara alla nuova bull run

Nelle ultime ore Bitcoin corregge scendendo al di sotto dei 47.000$ per poi tornare quasi subito al di sopra di quota 49.000 dollari.

La rapida flessione non impensierisce quindi e l’ottimismo degli investitori che hanno puntato sul token BTC rimane decisamente alto.

A fomentare tanta positività c’è anche la notizia giunta da El Salvador che annuncia l’arrivo di 200 nuovi ATM che agevoleranno il passaggio alla doppia valuta e la conversione tra Dollaro e Bitcoin.

Bitcoin corregge e si prepara a correre

La flessione di Bitcoin non impensierisce più di tanto, visto che si presenta dopo che BTC ha sfiorato quota $50.000 in più occasioni e nell’arco di pochissimi giorni.

In più si è trattato infatti di una correzione di brevissima durata e che ha coinvolto l’intero mercato delle criptovalute

Va però detto che Bitcoin è stato colpito più duramente rispetto gli altri token, visto che rischia di riavvicinarsi un po’ troppo alla soglia dei $45.000. Una resistenza che sembrava ormai superata e che se raggiunta nuovamente potrebbe alimentare un cambio di trend. 

Cosa aspettarsi dunque dal token BTC adesso? Le prossime ore saranno fondamentali per capire quale direzione prenderà Bitcoin.

Se BTC si dirigerà verso il price target di $48.600 si avrà la conferma di una ulteriore bull run. Se invece le quotazioni dovessero dirigersi a ribasso verso quota $45.600 sia avrebbe la conferma di un ritorno ad un mercato ribassista.

Per il momento sembra che Bitcoin sta più che altro lateralizzando. Movimento che gli esperti interpretano come un frangente di accumulazione in vista di una nuova bull run che potrebbe portare fino a quota $50.000 e oltre.

A confermare questa previsione in apparenza troppo ottimistica ci sono anche i dati degli indicatori e dell’analisi tecnica, che confermano che le attese per la settimana sono fortemente positive.

Per chi invece ha un obiettivo di investimento ad 1 anno, le attuali oscillazioni di Bitcoin devono impensierire ancora meno, visto che giorno dopo giorno BTC continua a regalare conferme.

Note finali

L’andamento di Bitcoin corregge ma non preoccupa, anzi la crypto si conferma sempre di più come asset da investimento e leader indiscussa del mercato DeFi.

Sebbene tutti, indicatori ed esperti rimangano estremamente positivi, il rischio di ribassi non può essere del tutto escluso. 

Quindi come massimizzare l’investimento in Bitcoin anche in un momento positivo ma incerto come quello attuale?

La scelta più profittevole potrebbe essere quella di investire in Bitcoin con i CFD su piattaforme multiasset come eToro. Ad oggi la scelta di optare per i CFD anziché comprare token BTC risulta più vantaggiosa che in altri momenti. 

Questa modalità di investimento permette infatti di ottenere rendimenti sulla differenza di prezzo e quindi ottenere profitto anche dalla minima flessione o ribasso. 

In più la piattaforma eToro offre un’ulteriore possibilità, adatta soprattutto a chi vuole entrare nel mercato crypto ma non ha ancora l’autonomia operativa necessaria.

Parliamo del Crypto CopyPortfolio, una modalità esclusiva di eToro che permette di fare  trading automatico sulle criptovalute, semplicemente copiando l’operatività dei migliori investitori della piattaforma.

Per iniziare ad investire in Bitcoin con i CFD e sfruttare i vantaggi del Cripto CopyPortfolio è sufficiente accedere alla piattaforma ed aprire il proprio conto di trading con un inedito deposito minimo a partire da $50.

Clicca qua per ottenere un conto gratuito su eToro.

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 1 Media: 5]

Sull'autore

Giancarla Basile

Lascia un Commento