News

Bitcoin: come cambierà il portafogli degli investitori il prossimo anno?

L’anno scorso le persone hanno parlato di criptovalute come mai prima d’ora. All’inizio di quest’anno, Cathie Wood, CEO di Ark Invest ha ridefinito il portafoglio della sua azienda esplorando Bitcoin ed Ethereum in una divisione 60-40.

Tuttavia, non tutti vogliono attenersi a quella formula. In una recente intervista , il co-fondatore di Reddit Alexis Ohanian ha affermato che la tecnologia alla base delle criptovalute è destinata a durare.

Prima di continuare con l’argomento, se hai deciso di investire in criptovalute, dovresti sapere che utilizzando una piattaforma certificata come eToro avrai tanti servizi a disposizione, e soprattutto aprire un conto reale è semplice e ti bastano solo 50$ per iniziare.

Ottieni subito un conto su eToro

Portafogli investitori Bitcoin: cosa ci aspetta nel 2022?

In una recente intervista, il co-fondatore di Reddit Alexis Ohanian ha affermato che la tecnologia alla base delle criptovalute è destinata a durare. Nel contesto degli investimenti, ha detto“Le risorse alternative nel loro insieme costituiranno una parte importante dei portafogli delle persone. E la prossima generazione non penserà alle azioni e alle obbligazioni, come una volta era la divisione 60-40, almeno come era posizionata per me da bambino.”

Qui, vale la pena notare che Josh Brown, CEO di Ritholtz Wealth Management, aveva commentato in precedenza che un portafoglio 80-20 è il nuovo portafoglio 60-40. In effetti, ha previsto che “probabilmente $ 1 trilione” di fondi di gestione patrimoniale saranno investiti in criptovalute nel 2022.

Tuttavia, dopo l’emergere della variante Covid Omicron, per il momento gli investitori hanno evitato gli investimenti più rischiosi. Brian Kelly, CEO e fondatore della società di investimenti in valuta digitale BKCM, ha dichiarato alla CNBC:

“Con l’arrivo di omicron e l’economia statunitense in fase di stallo, molti fondi macro che utilizzano bitcoin come copertura dell’inflazione prociclica hanno deciso di prendere profitti per tutto dicembre”.

È interessante notare che gli investitori continuano a investire in cripto-ETF poiché la volatilità attanaglia il settore, secondo un altro rapporto. Ad esempio, Todd Rosenbluth, capo dell’ETF e della ricerca sui fondi comuni presso CFRA, ha dichiarato a Bloomberg che c’è stata una “domanda repressa” di ETF basati su Bitcoin con una “visione favorevole a lungo termine” della classe di attività.”Gli investitori sono rimasti fedeli nell’ultimo mese e probabilmente lo faranno nel 2022″.

Nel 2022, anche Mark Gilbert di Bloomberg vede Bitcoin come un produttore di spezie per il buon vecchio portafoglio 60-40. Qualcosa che ha sostanzialmente deciso l’allocazione in azioni e debiti in un portafoglio in passato. Ha notato “Bitcoin, che in teoria non è correlato a nessuna delle due classi di attività, potrebbe fornire un ingrediente alternativo agli investitori per poter sopportare la sua volatilità”.

 

Considerazioni finali

Se pensi di voler investire in criptovalute, fallo solo su piattaforme sicure e legali, come eToro.

Puoi iniziare a investire sulle cripto partendo da soli 50$. Inoltre dispone di un conto demo per provare la piattaforma con denaro virtuale e presenta la funzione di CopyTrading per copiare gli investitori esperti più adatti a te.

Ottieni subito un conto su eToro

 

 

 

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento