News

Bitcoin Cash (BCH) stabile a quota $400: Quali scenari?

Anche questa settimana la criptovaluta Bitcoin Cash (BCH) è stabile a quota $400. Questo importante supporto continua a tenere alta la quotazione del BCH nonostante ieri abbia registrato una perdita a due cifre, pari al 10,4%.

L’ultimo mese è stato abbastanza turbolento, cerchiamo di scoprire a quali scenari andrà incontro la criptovaluta.

Bitcoin Cash (BCH) stabile: Cosa è successo.

Nel mese di Maggio il BCH si è reso protagonista di due eventi che lo hanno portato alla ribalta.

Il primo riguarda il cosiddetto Hard-Fork avvenuto a metà Maggio. Quando avviene un hard fork significa che la blockchain alla chiusura di un determinato blocco si dividerà in due parti dando vita quindi ad una nuova catena che sarà soggetta a regole diverse da quella originaria. Ebbene, durante questo processo si sono verificati dei Bug che hanno ritardato questo processo e causato malumore nei traders.

Successivamente, Bitcoin Cash è stato oggetto di un “Attacco 51%”. Ciò avviene quando una singola entità controlla la maggior parte della potenza di mining all’interno di un network: l’assalitore può in tal caso annullare le transazioni e impedire ad altri utenti di generare altre criptovalute. Anche in questo caso, i mercato hanno reagito con nervosismo nelle sedute successive questo attacco.

Nonostante ciò, Bitcoin Cash (BCH) è rimasto stabile in zona $400.

Spunti operativi.

Dopo un 2018 negativo come per tutte le criptovalute, il 2019 del BCH è stato impressionante. La crescita annuale, fino ad ora, è pari al 152%! Abbiamo quindi dato un’occhiata al Desk del broker eToro per capire meglio come si stanno disponendo i Senior Trader sulla base degli ultimi avvenimenti sul BCH.

Il grafico giornaliero mostra chiaramente un canale rialzista e l’ultima spinta di $70 ha portato la criptovaluta ad una quotazione superiore i $400. Tuttavia, una volta raggiunto questo Target, i compratori non hanno avuto la forza di salire fino a $600. Questo lascia intendere che il Bitcoin Cash si trova ad un bivio:

. Resta stabile sulla quotazione attuale
. In caso di rottura al ribasso della soglia di $400, c’è il rischio di una correzione importante che spingerebbe BCH fino a $230.

I Senior Trader di eToro hanno un sentiment rialzista, confermato dall’alta percentuale di compratori sulla piattaforma. Tuttavia, in questi casi il copy-trading può tornare molto utile. In fasi di incertezza del mercato, selezionare 4 o 5 trader rialzisti e 2 o 3 trader ribassisti può diversificare il nostro rischio. Tutto questo è possibile solo utilizzando una piattaforma che utilizza i CFD.

Questa opportunità è un’esclusiva di eToro, broker certificato dalla Consob e primo al mondo ad aver introdotto un sistema regolamentato di copy-trading.

Iscriviti su eToro e scopri i vantaggi del copy-trading.

Sull'autore

Massimiliano Rossi

Appassionato di Trading Online. Esperto di finanza online dal 2010. Trader dal 2015. Mi occupo di analisi tecniche.

Lascia un Commento