News

Bitcoin cade ma Tether sale: cosa succede?

Le ultime ore hanno fatto registrare un anomalo movimento in controtendenza, con il continuo calo di Bitcoin contrapposto a una crescita da parte di Tether. In una giornata che verrà ricordata negli anni come uno dei momenti più bui sul mercato delle criptovalute, il token per eccellenza, caposaldo del settore, continua a perdere terreno.

Per questo motivo è apparso strano agli occhi dei più vedere una valuta come Tether guadagnare terreno. Una domanda è sorta spontanea: c’è correlazione tra i due eventi?

Cerchiamo di capire cosa sta succedendo, studiando la situazione e valutando se esistono metodi di guadagno potenziale da questo scenario.

Bitcoin cade ma Tether sale: il contesto

Tether è una criptovaluta particolare, differente dalle più comuni valute virtuali. Siamo davanti infatti a una stablecoin, moneta digitale con l’ambizioso obiettivo di poter sostituire in maniera stabile una moneta a corso legale. In linea generale, parlando di Tether si fa riferimento al token USDT, che rappresenta il singolo Tether legato al prezzo di un dollaro.

Tether Limited è una controllata di Bitfinex, exchange di valute virtuali. Come abbiamo già discusso nei nostri approfondimenti, Bitfinex è stata al centro di numerose voci nel corso degli anni, in seguito alle accuse di creare la propria criptovaluta “dal nulla”.

La società comunque si è sempre difesa presentando documenti a riprova degli investimenti fatti per sostenere l’emissione di valuta, senza però allontanare definitivamente le nubi che aleggiavano su di lei.

Bitcoin cade ma Tether sale: i fatti

Per tutto il 2020 Bitcoin ha attraversato momenti di elevata volatilità, soprattutto a partire da febbraio. Da quel momento il trend rialzista di inizio anno ha vissuto una fase di stallo e la volatilità sui 30 giorni è salita dal 2,2 % fino al 3,2 %.

Nelle ultime ore il prezzo di Bitcoin è precipitato, a discapito di un apparente consolidamento in prossimità di quota 8000 $. Il calo ha preso piede nel giro di meno di un’ora, arrivando nella giornata di ieri a 5578 $. Il è valore peggiorato ulteriormente nella notte, per riprendersi poi parzialmente nelle prime ore odierne.

andamento tether

Ciò che è risultato interessante è stato vedere la controtendenza che si è creata tra il calo drastico di Bitcoin e l’aumento del prezzo di Tether. La domanda è cresciuta man mano che gli investitori hanno cercato di capitalizzare dall’andamento discendente di Bitcoin. Secondo i dati di mercato, il prezzo di Tether ha registrato un’elevata volatilità. Questa variazione nello specifico potrebbe essere vista come indicatore di un maggior volume d’affari, dal momento che molti investitori hanno reputato il momento come ideale per acquistare Bitcoin.

C’è da dire che in maniera similare a USDT, anche altre stablecoin basate sul dollaro (come USDC e BUSD) hanno visto un leggero aumento nello stesso periodo. Si è supposto che le crescenti emissioni di Tether potessero essere responsabili per tale volatilità sul mercato di Bitcoin (si parla di oltre 60 milioni di USDT coniati).

Suggerimenti operativi: come muoversi

Non si può parlare di una vera e propria correlazione tra le variazioni di prezzo di Bitcoin e quelle di Tether. È vero però che quando si manifestano le prime, ci sono sempre sviluppi particolari in ambito USDT.

Allo stato attuale un consiglio di investimento potrebbe essere quello di attendere l’inevitabile rimbalzo che avverrà nei prossimi giorni. Un ottimo strumento per trarre profitto è quello dei CFD, che permettono di guadagnare anche dal trend ribassista che verosimilmente prenderà piede.

L’apertura di un CFD short su eToro, piattaforma di trading online regolamentata e certificata, consente di investire su un andamento al ribasso, guadagnando da ogni punto di discesa del token scelto. In attesa di nuovi sviluppi, l’ideale è prendere la mano col sistema senza rischi e senza bisogno di investire denaro reale. Con il conto Demo infatti sarà possibile iniziare a investire in maniera gratuita, studiando la situazione e imparando dai migliori.

Scopri le potenzialità di eToro grazie al conto Demo gratuito

Se sei interessato a negoziare in criptovalute, potrebbero interessarti anche le nostre guide su:

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Fabio Bianchi

Laureato in Economia e Commercio. Esperto di finanza online dal 2007. Trader dal 2010. Appassionato di Bitcoin ed Ethereum.

Lascia un Commento