News

Bitcoin BTC: le truffe sulla criptovaluta sono le preferite dai criminali

Bitcoin BTC resta la criptovaluta più amata dai criminali essendo stato il 2020 un anno monumentale per il suo aumento di valore.

Bitcoin è la criptovaluta più desiderata al mondo ed il ransomware BTC è aumentato enormemente tra il 2019 ed il 2020.

Gli altri tipi di crimini nei confronti delle cripto sono invece diminuiti ma Bitcoin resta la cripto maggiormente esposta alle truffe dei criminali.

Prima di spiegarvi la situazione vi ricordiamo che potete investire in BTC in modo sicuro su eToro o uno dei Broker presenti in tabella:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Bitcoin BTC: la cripto preferita dai criminali

    Dato il suo immenso valore, Bitcoin BTC ha infatti superato i $30.000, è la cripto soggetta al maggior numero di attacchi criminali.

    Ci sono stati molti cambiamenti nel mondo delle criptovalute e molti di essi sono stati positivi. Nel caso di Bitcoin, il 2020 è stato l’anno in cui le grandi istituzioni finanziarie hanno preso atto della presenza e del potenziale di Bitcoin.

    Tuttavia, ciò che non è cambiato è il fatto che quando si parla di cripto-criminalità, Bitcoin, inevitabilmente, è ancora la moneta preferita per la maggior parte dei criminali.

    Questo è vero anche quando il crimine non è strettamente crittografico, come ad esempio nel caso dei riscatti in Bitcoin.

    La situazione potrebbe essere una delle ragioni per cui molti legislatori continuano ad essere indecisi quando si tratta di fornire maggiore chiarezza normativa per le transazioni relative alla crittografia.

    Fortunatamente il mercato della crittografia in generale, rispetto agli anni precedenti, ha sofferto meno nel 2020 di crypto-crimini.

    Gli hackers sono diminuiti perché le criptovalute hanno implementato la loro sicurezza e le loro procedure per garantire meglio i fondi, ma Bitcoin è ancora la vittima preferita.

    Cosa aspettarsi dal 2021? Secondo molti studi esistono alcuni fattori che potrebbero contribuire a rendere i tassi di cripto-criminalità maggiori nel 2021.

    La pandemia COVID-19 è probabile che abbia avuto un ruolo, dato che ha causato una massiccia ondata di povertà, che si traduce invariabilmente in più persone che ricorrono al crimine, tra cui la criminalità informatica.

    Considerazioni finali

    Nonostante Bitcoin BTC resti la cripto preferita dai criminali, c’è molto da sperare per il 2021 dato che i crypto-crimini in generale sono diminuiti fra il 2019 ed il 2020.

    Bisogna però tenere in considerazione che il ransomware dei Bitcoin è aumentato e dunque potrebbe continuare ad aumentare anche nel 2021.

    Se desiderate investire in BTC in modo sicuro potete farlo su piattaforme di trading online sicure e regolamentate dall’Unione Europea, come ad esempio eToro.

    IeToro consente di investire in BTC in modo sicuro e a condizioni molto vantaggiose, eccone alcune:

    • Costi fissi uguali a zero
    • Spread basso su BTC
    • Demo gratuita
    • Copy Trading: per copiare le mosse dei trader migliori al mondo
    Clicca qui per investire in BTC su eToro

     

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Giulia Maiani

    Lascia un Commento