News

Bitcoin [BTC]: il fondo è 3000 dollari

Parlando con CNBC, Michael Moro, CEO di Genesis Trading, ha affermato che crede che il Bitcoin [BTC] calerà di valore a oltre $ 3000 e troverà il suo livello “base” a $ 3000.

Attualmente è presente un supporto vicino al livello di $ 4000, ma Moro ha affermato che, guidato dalla pressione di vendita da chi si è avvicinato al Bitcoin abbastanza recentemente, questo supporto non regge, osservando che questo supporto è stato testato due volte negli ultimi giorni.

È opinione diffusa che Bitcoin, intrinsecamente, abbia un supporto dal momento che richiede attrezzature ed elettricità per il mining. A Moro è stato chiesto quale potesse essere il nuovo livello, dal momento che il prezzo di BTC è già inferiore al costo di pareggio per il mining. Ecco cosa ha risposto:

“Il costo del mining sta andando al ribasso, semplicemente perché l’hashrate è in fase di calo. I più grandi miner sono ancora disposti a lavorare, fino a quando l’aumento della difficoltà non si verificherà sulla rete BTC e il costo di pareggio si modificherà nel tempo”.

Crollo Bitcoin: come guadagnare?

Ci troviamo dunque all’interno di una fase estremamente difficile per il mercato in questione. Ma con tutti questi crolli, come è possibile dire che guadagnare con le criptovalute sia comunque possibile oggi?

Con piattaforme di trading online come eToro (clicca qui per visitare il sito) è possibile investire dentro al Bitcoin, comprandolo oppure vendendolo. Ciò significa dunque che è una possibilità guadagnare sia in fase di rialzo che in fase di ribasso.

Il broker eToro (clicca qui per visitare il sito) è regolamentato dalla CySEC ed include funzionalità di sicurezza aggiuntive, come ad esempio la protezione per gli investitori (fino a 20 mila euro). La società è molto solida, attiva da oltre 10 anni ed è leader del Social Trading e Copytrading.

Con eToro è possibile replicare le posizioni dei migliori trader che effettuano trading con le criptovalute. Si tratta di un grosso vantaggio, considerando che iniziare a fare trading manualmente necessita di mesi di studio. Oggi, si può iniziare a copiare i migliori e generare rendite passive fin da subito.

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento