News

Bitcoin BTC: Ecco i vantaggi del Mining

Secondo un recente rapporto della società Fundstrad l’attività di Mining per il Bitcoin BTC è ancora sicura e presenta vantaggi.

Mining e Trading con contratti CFD rappresentano ancora le due migliori opportunità per trarre profitti dal Bitcoin per i singoli investitori.

Bitcoin BTC ed i vantaggi del Mining: Il rapporto

Sulla base del rapporto di Fundstrad, al netto dei costi generali come l’avvio e il noleggio di piattaforme di estrazione, il Mining è un’attività redditizia. A maggior ragione se il Bitcoin dovesse mantenersi stabilmente sopra la soglia di $10.000. Noi di Criptovalute24 già la scorsa settimana abbiamo elencato i vantaggi del Mining.

Secondo Fundstrad, anche le piattaforme di Mining più vecchie, come Antminer S9 e WhatsMiner M10, possono ancora offrire una buona percentuale di redditività. I costi totali sostenuti sono $ 8.528 e $ 7.351, al lordo del cambio Btc/Usd e dell’ammortamento per l’acquisto delle piattaforme.

Con l’arrivo di bassi consumi di elettricità e piattaforme di Mining più veloci, come Bitmain Antminer S17 Pro, anche i margini di profitto per i minatori sono aumentati. Infatti, sono ottimizzate per ottenere “oro digitale” investendo una quantità inferiore di capitale e consumando meno elettricità. Il rapporto sulle piattaforme di Mining è stato condiviso da Thomas Leem,Manager di Fundstrat , via Twitter:

“Ecco l’ultimo rapporto del nostro Team quantitativo. Utilizzando S9 e $ 0,06/kWh, il saldo in contanti per il mining è di $7,3, in relazione la quotazione attuale superiore ai $10.000. I minatori sono in profitto anche con l’utilizzo di alcune vecchie piattaforme”.

Ovviamente, il lancio di piattaforme di mining efficaci ed efficienti porterà maggiori profitti ancora maggiori ai minatori.

Bitcoin sui mercati: Suggerimenti operativi

Sono giorni che il Token BTC sta ballando intorno alla soglia psicologica di $10.000. Dopo un clamoroso rialzo nella prima parte del 2019, il rally rialzista si è placato e ad oggi il livello di prezzo più importante resta quota $10.000.

Proprio nei giorni scorsi abbiamo dato indicazioni operative in seguito la discesa del BTC sotto $10.000 ed in seguito abbiamo assistito al ritorno dei Tori con un +7% in solo 24 ore. Ad oggi, gli analisti di eToro sono con gli occhi ben aperti per verificare se il BTC avrà la forza di rompere al rialzo la resistenza oppure se ci sarà una discesa.

Suggerimenti operativi dal Desk di eToro:

Sull'autore

Massimiliano Rossi

Appassionato di Trading Online. Esperto di finanza online dal 2010. Trader dal 2015. Mi occupo di analisi tecniche.

Lascia un Commento