Guide

Bitcoin Boom [2020] Opinioni e Recensioni Reali

Durante il corso di questa mini-guida ci occuperemo del sistema chiamato Bitcoin Boom, in particolare analizzeremo il suo funzionamento, in modo da capire una volta per tutte se questo sistema truffa o funziona.

In effetti, la grande quantità di utenti che ci ha fatto questa domanda ci ha spinto a scrivere la recensione di questo sistema. I nostri lettori sono infatti diversi mesi che ci segnalano di aver avvistato diverse pubblicità sul Bitcoin Boom attraverso i social, newsletter e catene di sant’Antonio. Per rispondere in maniera totalmente esaustiva circa questo argomento, abbiamo dunque deciso di stilare questo riassunto sul Bitcoin Boom.

Leggendo la seguente recensione non avrai quindi solo la possibilità di scoprire che cos’è veramente il Bitcoin Boom, ma potrai anche conoscere numerose informazioni circa la piattaforma d’investimenti sociali eToro: una piattaforma molto antica ed al contempo solida per chi desidera investire efficacemente sulle crittomonete.

Com’è possibile vedere, prima della guida è presente un indice. Attraverso questo indici, sarà possibile saltare direttamente al capitolo che più si ritiene opportuno.

Bitcoin Boom 2020: che cos’è e come funziona

Gli amministratori del Bitcoin Boom stanno facendo, come abbiamo già preannunciato, una pubblicità copiosa attraverso newsletter e pubblicità sui social. Ma che cosa s’intende di preciso con questo sistema che viene definito come “prodigioso“?

Bitcoin Boom è una sorta di “trappola” per l’utente: è un sistema che promette soldi facili, cercando di invogliare l’utente ad effettuare un generoso deposito e promettendo lui guadagni infiniti attraverso un sistema “predittivo” circa l’andamento del Bitcoin.

In passato abbiamo, ahimè, più volte visto come per guadagnare con il Bitcoin e le criptovalute è sì possibile, ma serve molto studio ed impegno. I mercati, sia quello delle criptovalute che gli altri delle azioni, indici, materie prime, forex etc, sono tutti estremamente imprevedibili.

Ma abbiamo voluto scavare più a fondo sul Bitcoin Boom. Con questo intento, abbiamo inoltre scoperto che coloro che hanno deciso di operare con questo sistema non solo non è riuscito a guadagnare assolutamente niente, ma ha anche perso (molto velocemente) tutti i fondi.

Inoltre, cercare di tornare in possesso dei fondi sottratti è praticamente impossibile. Per quale motivo succede questo? Dietro a sistemi non regolamentati e quindi assolutamente inaffidabili come il Bitcoin Boom, ci sono dei veri e propri truffatori che non appena ricevono i fondi investiti dagli ignari utenti, li spostano in Paradisi Fiscali, al riparo dagli enti di regolamentazione.

Bitcoin Boom è truffa?

Il fatto che quindi il Bitcoin Boom non funziona assoluta può farci affermare che questo metodo truffa? Purtroppo, non è nostro compito fare affermazioni di questo tipo.

Crediamo che, viste le numerose segnalazioni inviate dagli utenti, la Magistratura sia già al lavoro per rintracciare i responsabili e giustizia sarà fatta.

Quando verrà emessa la sentenza definitiva potremo infatti dire ufficialmente che Bitcoin Boom è una truffa.

Non possiamo quindi (ancora) dire che Bitcoin Boom è una truffa ma possiamo comunque affermare tranquillamente che Bitcoin Boom non funziona. Come fare quindi per guadagnare concretamente con il Bitcoin? Continua a leggere, perché lo vedremo nella prossima sezione.

Come guadagnare veramente con il Bitcoin?

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Nella prossima sezione daremo uno sguardo approfondito a queste piattaforme. Continua a leggere per scoprire per quale motivo vale la pena registrarsi ed investire sul Bitcoin attraverso queste piattaforme.

    eToro: piattaforma trading sociale

    eToro è di un livello immensamente superiore rispetto al Bitcoin Boom, vediamo insieme le motivazioni. Si tratta di una piattaforma, autorizzata e regolamentata (quindi completamente legale) dalla CONSOB e CySEC rispettivamente.

    eToro può vantare oltre 10 milioni di utenti registrati. Per quale motivo questa piattaforma può vantare una base utenti così ampia? Questo broker è attivo in Italia dal 2009, a due anni dalla sua fondazione.
    Dal 2010 è conosciuto in tutto il nonno per il CopyTrading, una tecnologia d’investimento automatico estremamente redditizia e facile da utilizzare.

    Che cosa s’intende di preciso con eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale)? Questo broker funziona attraverso un meccanismo brevettato grazie al quale è possibile replicare in maniera automatica e gratuita quanto è già stato fatto da altri investitori che, dati alla mano, hanno ottenuto risultati di successo. Si tratta dei guru, utenti di eToro sul cui operato ci si può informare consultando delle bacheche gratuite disponibili a tutti gli iscritti. Queste ultime funzionano in maniera molto simile a quelle di Facebook. Per questo motivo, quando si parla di eToro si tende spesso a definirlo il social network del trading online.

    Per trovare gli investitori più capaci e profittevoli si può fare riferimento anche al motore di ricerca interno della piattaforma. Grazie a questo prezioso strumento, è possibile selezionare gli investitori in base a svariati criteri. Tra questi troviamo senza dubbio i mercati scambiati, in questo specifico caso le criptovalute, ma anche la nazionalità, il profilo di rischio/rendimento, e, aspetto ancora più importante, il numero di copiatori, dato fondamentale per capire se si ha a che fare o meno con un investitore di successo.

    Tutto questo è disponibile anche agli utenti che, non sentendosi subito pronti ad affrontare i mercati, decidono di iniziare con il conto demo. Quando ci si sente pronti, è possibile aprire il conto con denaro reale. Nel caso di eToro, per attivarlo è necessario effettuare un deposito minimo di 200 euro. Attenzione: quando ci si riferisce a questa cifra (oppure a qualsiasi altra tipologia di deposito effettuata), si sta parlando di una proprietà dell’utente, che ha per tanto la possibilità di utilizzarla come preferisce sui mercati. Può persino optare per prelevarla, in qualsiasi istante.

    Se desideri ottenere un conto gratuito su eToro, fai click qui. In questo modo potrai subito incominciare a copiare gratuitamente gli investitori più capaci al mondo.

    Come è possibile notare, il broker di trading online eToro è gestibile anche da chi si trova alle prime armi. Questo non vuole però dire che si tratta di una macchina da soldi. Per ottenere dei risultati concreti in maniera consistente è infatti necessario operare con il massimo del buonsenso. La prima cosa da fare è diversificare il proprio investimento. Ciò vuol dire, in concreto, seguire almeno 6 o 7 guru. In questo modo sarà possibile ridurre drasticamente il rischio del proprio conto investito.

    Siamo assolutamente concordi sul fatto che concentrarsi sull’attività di un singolo investitore è allettante.

    Bitcoin Boom Recensioni [2020]

    Come abbiamo visto recentemente, le opinioni e recensioni circa il Bitcoin Boom sono tutte praticamente negative. Le persone che hanno investito con questo sistema sono praticamente tutte molto arrabbiate con gli inventori. Si sentono prese in giro e desiderano trovare un modo per recuperare al più presto i fondi perduti.

    Chi ha provato il Bitcoin Boom, ha assaggiato il sapore della sconfitta e capito come ci si senta a perdere tutto. Come abbiamo più volte visto, utilizzando questo sistema non solo non si guadagna assolutamente niente, ma si perdono anche tutti i fondi investiti.

    Le tipologie di utenti che vengono inevitabilmente attirare da questo sistema sono generalmente persone di basso ceto sociale e con poca educazione. Del resto chi, con almeno un minimo di educazione, crederebbe alla favola dei guadagni facili?

    Chi si trovava con problemi ed ha utilizzato questo sistema, non ha ovviamente risolto nulla ma anzi… Si è ritrovato in problemi anche più gravi. Sono migliaia le persone cadute nelle grinfie del Bitcoin Boom. L’opinione più diffusa sul Bitcoin Boom è che si tratta di un sistema truffaldino, che non consente di ottenere alcun tipo di guadagno.

    Note conclusive

    Per concludere questa guida dedicata al Bitcoin Boom, possiamo dire che si tratta di un sistema che non solo non fa guadagnare nulla, ma porta chi lo ha scelto a perdere tutti i soldi puntati.

    A dimostrazione di ciò ci sono le numerose recensioni negative scritte dagli utenti che, loro malgrado, hanno provato il sistema convinti di poter riuscire a investire in maniera efficace.

    Durante la guida abbiamo visto alternative valide, efficaci ed assolutamente sicure come ad esempio eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale). Questa piattaforma è autorizzata e regolamentata e consente di ottenere guadagni concreti con le criptovalute.

    In particolare, eToro ha totalizzato più di 10 milioni iscritti grazie al meccanismo chiamato “copy-trading”. Che cosa significa? Il sistema di copia automatica di eToro consente di copiare le mosse degli investitori di successo e guadagnare quindi esattamente come loro.

    Attenzione: con questo non vogliamo assolutamente affermare che per guadagnare è sufficiente aprire un conto su eToro, caricare una somma di denaro sulla piattaforma e aspettare che i soldi cadano dal cielo. Per guadagnare seriamente è necessario copiare investitori validi, cercandoli attraverso le classifiche di rendimento integrate sulle piattaforma.

    In passato abbiamo già visto sistemi molto simili, ecco i più cliccati:

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Andrea Lagni

    Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

    Lascia un Commento