News

Bitcoin: analisi aggiornata 4 luglio 2022

Pubblicato: 4 Luglio 2022 di Francesco

Ci troviamo ad approfondire ancora una volta la criptovaluta più capitalizzata al mondo, con maggior dominance e che da sempre viene confrontata con tantissimi asset, non soltanto appartenenti al comparto delle criptovalute. Come sta andando BTC? Quali sono le ultime variazioni dell’asset?

Fin ad un determinato momento della sua esistenza, il Bitcoin veniva considerato un vero e proprio asset di copertura contro l’inflazione. Tutto ciò poiché mentre il valore del dollaro continuava a diminuire drasticamente, la moneta del re sembrava tutt’altro che cedere terreno.

Tuttavia, con il passare del tempo, ma soprattutto con gli ultimi ribassi sul mercato, la correlazione fra il Bitcoin ed il dollaro si è sempre più avvicinata, facendo perdere al Bitcoin la valenza da asset anti-inflazione. Nella giornata di oggi, il Bitcoin è addirittura sceso su uno dei punti più bassi rispetto agli ultimi 20 mesi.

Cerchiamo di approfondire il più possibile sulla criptovaluta, non prima di averti ricordato come il Bitcoin (assieme ai principali asset crittografici) sia disponibile allo scambio ed alla negoziazione su broker professionali e regolamentati, fra i quali eToro. Ti permette di iniziare comodamente con un conto demo, o con depositi reali molto bassi, a partire da 50 euro.

Clicca qui per registrarti su eToro

Bitcoin: gli andamenti nel breve e nel brevissimo periodo

Tornando a quanto esposto in precedenza, è bene tenere a mente come una delle ultime volte in cui il Bitcoin abbia mostrato ribassi significativi, coincide con il tracollo del 2020, in concomitanza con l’arrivo del Covid 19 e della successiva crisi finanziaria in molte parti del mondo.

A distanza di tempo, mentre molti mercati hanno cercato di recuperare, riuscendo anche nell’ardua impresa, il comparto delle criptovalute, dopo un timido tentativo di ripresa, ha finito per segnare una delle contrazioni più forti di sempre proprio durante questo 2022.

Ad avere avuto la peggio, anche le criptovalute più conosciute, proprio come il Bitcoin, il quale ha ceduto in pochi mesi oltre il 30% del suo valore, scendendo di recente sotto la soglia dei 20.000 dollari per unità (ossia per BTC). Solamente nell’ultimo mese, il Bitcoin ha assistito ad uno dei più grandi esaurimenti di token della sua storia.

Ciò a sottolineare come nonostante molti esperti stiano cercando di captare possibili segnali di ripresa, il sentiment generale degli investitori sia ancora negativo. Cosa dire nell’ottica del breve e brevissimo periodo? Al momento attuale, il prezzo del Bitcoin ammonta a circa 19.853 dollari. Secondo i calcoli dei principali scambiatori, ciò evidenzierebbe:

  • una contrazione dell’asset a 30 giorni pari al -33,2%;
  • una contrazione a 14 giorni pari al -3,3%;
  • in un range settimanale, a 7 giorni, una flessione anche in questo caso negativa, pari al circa -5,7%.

Note finali

Se anche tu hai interesse nel restare sempre costantemente aggiornato sui prezzi di scambio del Bitcoin, ti ricordiamo che puoi fare affidamento sui grafici in tempo reale proposti a costo zero dai migliori broker online.

Uno dei più completi è eToro (clicca qui per iscriverti), ossia una piattaforma pienamente autorizzata nel nostro territorio e che propone diverse attività sul comparto crypto. Puoi ad esempio sia acquistare criptovalute in modo reale, sia negoziare sulle stesse tramite strumenti derivati (ossia contratti per differenza).

Ancora, puoi conservare i Bitcoin comprati all’interno di un vero e proprio wallet di archiviazione con chiavi private e con diversi sistemi di controllo. È sempre possibile iniziare con un conto demo, con 100.000 dollari virtuali, oppure con la modalità reale, tramite un piccolo deposito.

Essendo uno dei broker più completi, ricordiamo inoltre:

  • possibilità di selezionare top trader (ossia trader esperti) all’interno dell’apposita sezione e copiarne in modo speculare le stesse strategie, sfruttando la funzione del Copy Trading;
  • assistenza professionale a tutte le ore;
  • sezione educativa, con la Trading Academy, la quale propone tantissime informazioni sul mondo del trading crypto;
  • sezione tecnica, con tantissimi indicatori, da poter utilizzare anche sui grafici in tempo reale;
  • spread fra i più bassi sul mercato;
  • possibilità di gestire le attività anche tramite applicazione per dispositivi mobili (sia per iOS che per Android).

Clicca qui per ottenere un conto su eToro

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco

Lascia un Commento