News

Bitcoin a 6600 dollari, il ruggito del Leone Ferito

Bitcoin torna alla ribalta: in questo momento la quotazione della più importante criptovalute è sopra i 6600 dollari, un valore che fa per ben sperare in una grande ripresa. Nei giorni scorsi il Bitcoin era addirittura sceso sotto i 6.000 dollari, arrivando quasi a toccare il fondo, cioè il costo di mining di un singolo Bitcoin che si aggira intorno ai 5.800 dollari.

In quesl momento molti commentatori hanno dato il Bitcoin per morto ma il Leone era solo ferito, non certo abbattuto: e piano piano il guerriero si è risvegliato e ha cominciato a correre sempre più spedito.

In questo momento non ci sentiamo di fare previsioni, ancora non è il momento, ci limitiamo a riportare i fatti e le opinioni degli analisti esperti. Ebbene, molti sono concordi nel ritenere che probabilmente siamo all’alba di una nuova folle corsa. Il Bitcoin potrebbe riprendere a crescere, esattamente come ha fatto l’anno scorso, quando ha regalato immense emozioni (oltre che montagne di soldi) a tutti gli investitori che ci avevano creduto.

Il treno del Bitcoin sta per partire? Non lo sappiamo, veramente. Se però dovesse partire, sarebbe opportuno farsi trovare a bordo, questa volta…

Comprare Bitcoin in 3 Semplici Passi

come comprare Bitcoin

Acquistare Bitcoin step by step

  1. Apri un conto di trading gratuito su eToro – la procedura è veloce e sicura.
  2. Deposita i fondi. – eToro accetta carte di credito/debito e PayPal.
  3. Compra Bitcoin con i CFD – l’investimento minimo richiesto è di soli 200 euro.

Prezzo Bitcoin in Tempo Reale

Sull'autore

Fabrizio Micheli

Laureato in Economia e Commercio all'Università di Bari nel 2003, appassionato di finanza, di politica e di economia.

Lascia un Commento