News

Bitcoin a 100.000 Dollari entro fine anno e le previsioni per il 2022

Anche se l’andamento del mondo crypto nelle ultime settimane è andato a ribasso, in molti sono ancora convinti che vedremo Bitcoin a 100.000 Dollari entro fine anno.

In questo caso non è un semplice appassionato di criptovalute a parlare, ma PlanB, uno tra i più famosi analisti quantisti di criptovalute, divenuto celebre proprio per le sue azzeccatisime previsioni su Bitcoin.

Almeno per il momento la sua previsione sulle quotazioni di BTC resta più ferma che mai. Secondo quella che è la sua analisi Bitcoin non solo può arrivare a 100K entro fine dicembre, ma per il nuovo anno può addirittura puntare oltre quota 200.000 dollari.

Bitcoin a 100.000 dollari e previsioni 2022

Nel corso degli ultimi mesi sono state tante le voci di esperti e personaggi di spicco del mondo delle criptovalute che hanno previsto una chiusura di 2021 per Bitcoin al di sopra dei $100K.

Già da settembre gli analisti di JP Morgan avevano ipotizzato che entro il 31 Dicembre BTC avrebbe raggiunto addirittura quota $145.000.

In maniera leggermente più prudente si è espresso Graham Jenkin che a fine ottobre, quando il prezzo di Bitcoin era ancora stabile sopra i $60.000, prevedeva il raggiungimento dei 100 mila dollari entro febbraio 2022.

Ed infine PlanB che di recente ha fornito la previsione su Bitcoin più positiva in assoluto, dichiarando:

Immagino che saremo sopra i 100.000 dollari o sopra i 135.000 alla fine dell’anno e poi continueremo a crescere forse verso l’obiettivo del modello Stock-to-flow di 288.000 dollari o anche oltre. 

Quindi non sarei sorpreso nemmeno di vedere nel primo-secondo trimestre del prossimo anno un prezzo di 300.000, 400.000 o 500.000 dollari.

Via via che passano i giorni e che ci avviciniamo alla fine del 2021, le previsioni di PlanB si fanno sempre meno realizzabili. Mentre quelle espresse da Bloomberg sembrano essere decisamente più raggiungibili.

Secondo l’ultimo report rilasciato dalla società, l’andamento di Bitcoin per quest’anno è stato più che soddisfacente. Infatti visti i massimi registrati, la soglia dei $100.000 sarebbe stata ampiamente raggiunta se eventi come il ban della Cina non ne avessero rallentato la corsa.

Note finali

Con maggiore prudenza rispetto a PlanB, anche Bloomberg ritiene che Bitcoin a 100.000 dollari sia una previsione più che raggiungibile, ma non necessariamente entro fine anno.

Le correzioni del 2021 hanno infatti messo a dura prova la numero 1 delle criptovalute che però è uscita ancora più forte dagli eventi che hanno tentato di ostacolarne la crescita. 

Per ora l’obiettivo di prezzo dei $100K potrebbe dover essere solo rimandato, ma resta più che mai a portata di mano. 

Questo significa che la prospettiva di comprare Bitcoin resta indubbiamente una scelta di investimento estremamente vantaggiosa.

A prescindere che si decida di comprare token BTC o si preferisca negoziare Bitcoin in CFD, è possibile rivolgersi ad una piattaforma come eToro, che permette di investire sulla regina delle criptovalute in entrambe le modalità.

Per iniziare subito a costruire il proprio portafoglio crypto è sufficiente accedere ad eToro ed attivare il proprio conto di trading con un deposito minimo a partire da sole €50.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Giancarla Basile

    Lascia un Commento