News

Binance: lanciata l’app Binance Pay

In un altro sviluppo promettente nell’ecosistema delle criptovalute , Binance ha lanciato la sua app per i pagamenti, Binance Pay. L’applicazione è disponibile in versione alpha pubblica e offre un servizio di pagamento crittografico senza contatto e peer-to-peer per utenti globali.

In qualità di importante exchange di criptovalute, Binance ha diffuso le sue ali nel flusso peer-to-peer e con la sua app spera di dominare il mercato P2P. Ha effettuato un lancio morbido dell’app Binance Pay nel febbraio 2020 per i pagamenti P2P e ha consentito a 250.000 utenti di utilizzare e recensire il prodotto. 

Prima di iniziare ad approfondire questa novità, è bene ricordare che è possibile negoziare tutte le criptovalute,  in maniera sicura su piattaforme certificate come eToro.

Iscriviti subito su eToro cliccando qui

Binace Pay: di cosa si tratta

Dopo quasi un mese, Binance ha introdotto l’app in alpha disponibile per tutti gli utenti, con funzionalità aggiuntive come le transazioni basate sui commercianti. Secondo il CEO, Chanpeng Zhao AKA CZ: Binance Pay farà parte del nostro sviluppo a lungo termine per completare il viaggio criptato e consentire alle persone di vivere con la criptovaluta, soprattutto con i pagamenti digitali che sono parte integrante della vita quotidiana di tutti.”

Il servizio è disponibile sull’app Binance e gli utenti potranno finanziare i loro portafogli a pagamento spostando i fondi dal portafoglio spot. Attualmente supporta oltre 30 criptovalute tra cui la più grande criptovaluta, Bitcoin [BTC] e la più grande altcoin, Ethereum [ETH]. Oltre alle criptovalute, il servizio supporta cinque valute legali tra cui euro, sterlina britannica, dollaro australiano, real brasiliano e lira turca.

CZ ha aggiunto:“I servizi di infrastruttura di pagamento tradizionali sono pieni di commissioni di transazione elevate; vediamo questo prodotto a pagamento come un modo per risolvere uno dei tanti problemi e limiti della finanza tradizionale. La finanza si sta davvero muovendo verso un mondo e un’economia digitali in cui la crittografia è il fulcro di questo cambiamento a vantaggio della popolazione globale più ampia che ne ha bisogno “.

Considerazioni finali

Binance Pay si aggiunge al già competitivo mercato dei pagamenti. Importanti società di pagamenti tradizionali come Mastercard sono state viste spostare l’attenzione sulla crittografia e recentemente hanno annunciato il suo piano per introdurre la crittografia al loro ampio gruppo di utenti, mentre anche Visa intende salire a bordo con l’aggiunta di crittografia nel 2021.

Prima di concludere l’articolo, vogliamo informarti che se desideri investire in criptovalute in maniera sicura, eToro è un broker completamente legale che possiede le licenze delle istituzioni finanziarie ufficiali europee, e inoltre:

  • presenta spread bassi;
  • non ha commissioni:
  • dispone di un conto demo gratuito per provare la piattaforma con denaro virtuale;
  • presenta la funzione di CopyTrading per copiare gli investitori più adatti a te.
Iscriviti subito su eToro cliccando qui
Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento