News

Binance Coin a 500 Dollari: Traguardo Riottenuto Dopo Mesi

Binance Coin a 500 dollari nel corso delle ultime ore ha rappresentato un nuovo traguardo per una delle criptovalute più conosciute al mondo. Per chi non la conoscesse, si tratta del Token di riferimento dell’ecosistema Binance, ossia uno scambiatore con numerosi anni di esperienza nel settore.

Al di là delle sue funzionalità dirette con lo scambiatore, Binance Coin vive ovviamente di vita propria, mostrando un proprio valore ed una propria quotazione. Quotazione che proprio nel corso delle ultime ore, ha permesso all’asset di rompere l’ambizioso muro dei 500 dollari, cifra tonda, che è sin da subito stata trattata all’interno di social e canali informativi.

Checché se ne dica delle piccole o grandi problematiche pregresse, legate in modo diretto alla piattaforma Binance, la criptovaluta Binance Coin ha ultimamente continuato per la propria strada, mostrando i risultati attuali, analizzati dai migliori esperti ed appassionati del settore.

Nel corso del nostro approfondimento scopriremo la notizia nel dettaglio, focalizzando l’attenzione sull’ultima corsa dello strumento e sulle principali news legate al suo ecosistema di riferimento.

Prima di continuare, precisiamo come ad oggi Binance Coin, oltre che sul suo exchange madre, risulti presente anche su broker regolamentati come eToro. Rappresenta un intermediario completo, con il quale poter agire sul comparto delle criptovalute tramite strumenti derivati. Il tutto su una piattaforma basilare e semplice da utilizzare.

Binance Coin a 500 Dollari: Quanto pesano le notizie su Binance?

Ricollegandoci a quanto esposto in precedenza, Binance Coin a 500 dollari può vedersi come un nuovo traguardo mensile raggiunto, il quale non veniva registrato all’interno del grafico di riferimento da ormai molti mesi.

Procedendo per gradi, la corsa di Binance Coin, impostando un grafico a due settimane, aveva dapprima avuto la capacità di superare il livello dei 400 dollari, il quale era stato già considerato come primo step in progressione di aumento, portandosi successivamente sui 500 dollari nel corso delle ultime ore.

Trattasi di un trend che può in qualche modo essere associato alle notizie legate a Binance Coin? Lo stesso scambiatore, nel corso degli ultimi mesi, ha visto un susseguirsi di eventi, alcuni degli stessi considerati positivi ed altrettanti negativi.

Per quelli negativi, è ad esempio possibile ricordare le numerose problematiche con diversi enti preposti al controllo ed alla regolamentazione. A tal proposito, l’exchange aveva subito avuto la prontezza di iniziare a tentare di risolvere le questioni.

Nonostante ciò, Binance non è stato solamente centro di notizie alquanto singolari. Una delle ultime tecnologie associate all’ecosistema, ossia Binance Smart Chain, ha infatti dimostrato di essere stata utilizzata all’interno di molti progetti, legati anche al mondo della Blockchain e della finanza decentralizzata (DeFi).

In aggiunta a ciò, da non dimenticare, come lo stesso exchange risulti fra gli scambiatori con più alto volume su transazioni al mondo e maggior numero di utenti. Può considerarsi in piena competizione con altri Big del settore, dal calibro di Coinbase, risultando in ogni caso al primo posto all’interno di molte classifiche.

Conclusioni

Oltre alla notizia del Binance Coin a 500 dollari esposto all’interno del nostro approfondimento, è bene ricordare come lo stesso strumento, oltre a poter essere acquistato in modo fisico all’interno di scambiatori puri, possa essere associato ad una seconda metodologia, in questo caso legata alla presenza di strumenti derivati.

Trattasi dei cosiddetti contratti per differenza, chiamati in acronimo anche CFD, ossia strumenti che permettono di aprire posizioni su Binance Coin, senza tuttavia diventare mai possessori della stessa criptovaluta. Tutto ciò per via della loro stessa natura, basata su repliche degli andamenti del sottostante.

Uno dei broker più conosciuti, che va ad integrare anche Binance Coin all’interno del suo database, è eToro. Rappresenta un reale punto di riferimento nel settore, soprattutto per la sua pluriennale esperienza.

Grazie alla presenza dei CFD, i traders, sulla base dei propri studi e delle proprie analisi, possono aprire due tipologie di posizioni, una al rialzo ed una al ribasso (ossia una di tipo short ed una di tipo long). I migliori broker di CFD, non applicano inoltre commissioni fisse, ricordando solamente la presenza di bassissimi spread.

Fra le tante funzionalità messe a disposizione da questo broker unico nel suo genere, ricordiamo anche il Copy Trading. A seguire alcuni punti sul suo funzionamento:

  1. L’accesso all’interno della pagina eToro ufficiale permette di selezionare diversi traders professionisti, sulla base dei propri interessi;
  2. A questo punto, associandoli al proprio account, si avrà la possibilità di ottenere le stesse transazioni, in tempo reale ed in modo speculare;
  3. La funzione, così come tutto il resto, può essere provata anche tramite account di prova.

Clicca qui per ottenere un conto gratuito su eToro

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco

Lascia un Commento