Guide

AnyCryptoStock Piattaforma Affidabile? [Opinioni e Recensioni 2021]

Nel corso degli ultimi anni, il settore delle criptovalute ha subito numerosi sviluppi, a loro volta associati alla presenza dell’ormai nota tecnologia blockchain. Uno dei progetti più innovativi, ad aver ultimamente incuriosito negoziatori ed appassionati di negoziazioni online, prende il nome di AnyCryptoStock.

Entrando sin da subito nel dettaglio, si tratta di una piattaforma di nuova generazione, creata molto di recente, che permette di negoziare con numerosi strumenti tokenizzati. Incuriositi da questo nuovo meccanismo, molto differente rispetto agli investimenti su tradizionali assets finanziari, abbiamo deciso di approfondire.

In modo particolare, soffermeremo l’attenzione su alcuni aspetti chiave, eccoli a seguire:

  • Cos’è AnyCryptoStock e cos’ha di diverso rispetto ad altri servizi;
  • Come funziona AnyCryptoStock;
  • Quali altri sistemi trovare all’interno del settore.

In merito all’ultimo punto, ricorderemo la presenza di ulteriori operatori concorrenti, con i quali risulta possibile negoziare in modo autonomo, semplicemente utilizzando un proprio PC, sia su titoli azionari, sia su strumenti crittografici (e molto altro).

Fra questi, uno dei più completi e regolamentati, è ad esempio eToro. A seguire, una tabella riassuntiva con altre piattaforme autorizzate e ormai da anni presenti nel settore degli scambi su criptovalute:

Piattaforma: obrinvest
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Cos’è AnyCryptoStock?

    AnyCryptoStock rappresenta una società di nuova generazione, fondata proprio nel corso dei primi mesi del 2021. Nonostante la sua nascita sia considerata relativamente nuova, le idee alla base del progetto avevano iniziato ad essere strutturate dalla squadra di sviluppo molto prima.

    Entrando all’interno della pagina ufficiale, fra le varie informazioni messe a disposizione, si evince come AnyCryptoStock abbia il proprio quartier generale a Panama. Quanto al team di sviluppo, si espone la presenza di veri e propri professionisti del settore, con numerose esperienze nel mondo delle criptovalute e del comparto dei titoli azionari.

    Le idee alla base del progetto si basano sull’ambiziosa volontà nel voler accomunare due dei mercati più analizzati e trattati al mondo. Da una parte quello delle criptovalute, il quale nel corso degli ultimi 5 anni ha mostrato nuovi record nei riguardi dei propri livelli di capitalizzazione.

    Dall’altra quello dei titoli azionari, per intenderci azioni di società quotate in Borsa. Partendo da questi assunti di base, la piattaforma permette di poter scambiare, ossia negoziare (acquisto e vendita), su specifici token ERC20. Gli stessi token, non rappresentano altro che strumenti che vanno a tokenizzare determinati titoli azionari.

    Attraverso questo sistema, ciò che fino a poco tempo fa poteva essere considerato un mercato completamente differente da quello crittografico, ha trovato un elemento di connessione nel mondo della blockchain.

    La gestione del proprio account può avvenire sia attraverso il proprio computer, utilizzando la modalità web desktop, sia attraverso i propri dispositivi mobili. Fra i tanti obiettivi esposti, si ricorda anche la volontà nel voler ulteriormente semplificare l’accesso al mercato, mettendo a disposizione nuovi strumenti.

    Come funziona AnyCryptoStock

    Adesso che abbiamo compreso in modo chiaro e dettagliato le idee originarie alla base del progetto, è possibile passare ad aspetti prettamente operativi. Come funziona AnyCryptoStock? Vediamo alcuni punti chiave:

    • Ogni utente ha la possibilità di aprire un proprio account;
    • Una volta confermato il proprio account, si ha accesso ai prodotti di AnyCryptoStock. La piattaforma li definisce “scambi cross-chain decentralizzati”, basati sulle azioni delle più grandi compagnie al mondo (ovviamente quotate in borsa) ed esposte sotto forma di token;
    • Il tutto può essere gestito attraverso la piattaforma, dove risultano presenti i volumi, le variazioni sui prezzi e l’elenco con tutte le azioni tokenizzate disponibili.

    Quali strumenti vengono messi a disposizione da AnyCryptoStock? All’interno della pagina ufficiale sono esposti titoli tokenizzati appartenenti alle più grandi compagnie del pianeta.

    Ogni strumento è preceduto dalla sigla “X”, che va ad indicare come non si tratti del titolo azionario vero e proprio, ma solamente di un derivato basato su token ERC20. La lista presentata vede così la presenza di numerosi nomi, a seguire alcuni dei principali con associate le proprie sigle:

    • Apple (xAAPL)
    • Microsoft (xMSFT)
    • Amazon (xAMZN)
    • Alphabet (xGOOG)
    • Facebook (xFB)

    Risulta inoltre presente un programma Ambassador, che permette agli utenti di ottenere specifici vantaggi, a loro volta associati ai programmi di affiliazione. Gli stessi sono strutturati a livelli ed ogni livello comporta una specifica percentuale di commissioni sulle transazioni generate dagli utenti immessi nella rete.

    Come intuibile, la presenza dei token ERC20, non rappresentando il titolo azionario in modo diretto (ossia associato alle vere azioni della società), va a replicare l’andamento degli assets quotati all’interno della Borsa. Inoltre, attraverso questo sistema, non risulta possibile comprare realmente criptovalute o negoziare sulle stesse in modo fisico.

    Sistemi alternativi per negoziare

    Ricollegandoci al concetto esposto in precedenza, all’interno del settore delle negoziazioni online, risultano presenti numerosi altri concorrenti, che in questo caso permettono di poter comprare azioni in modo diretto, o di fare trading attraverso contratti per differenza.

    Anche in contratti per differenza, espressi attraverso la sigla “CFD”, vanno semplicemente a replicare l’andamento di un determinato strumento finanziario, permettendo all’utente di poter attuare una doppia strategia di negoziazione. Lo stesso sistema, infatti, permette di:

    • Aprire una posizione di acquisto, in ipotesi di eventuale aumento di prezzo.
    • Aprire una posizione di vendita, in ipotesi di eventuale diminuzione di prezzo.

    I migliori broker che mettono a disposizione i contratti per differenza permettono di negoziare su numerosi assets. A tal riguardo, si ricorda non solo la presenza di titoli azionari (Amazon, Facebook, Apple e così via), ma anche di molte criptovalute. A seguire le più rilevanti:

    • Bitcoin [BTC]
    • Ethereum [ETH]
    • Ripple [XRP]
    • Bitcoin Cash [BCH]
    • Cardano [ADA]

    Uno dei primi punti di forza, rispetto ad altri sistemi, attiene l’assenza di costi di commissione. In questo caso, infatti, ogni singolo operatore ricorda solamente la presenza di bassissimi spread. Anche in questo caso la gestione può avvenire attraverso piattaforme di ultima generazione, messe a disposizione anche tramite funzionali applicazioni per device mobili.

    Due piattaforme complete e regolamentate, che mettono a disposizione CFD per trattare su titoli azionari e su criptovalute, sono eToro (qui per la pagina ufficiale) e OBRinvest (qui per la pagina ufficiale).

    eToro

    eToro (qui per la pagina ufficiale) rappresenta uno degli operatori di trading più famosi al mondo. Ha all’attivo milioni di utenti e migliaia di recensioni positive. Viene considerato un intermediario completo sotto tutti i punti di vista. Il primo aspetto, infatti, riguarda proprio la presenza di un database di assets ben fornito.

    Al suo interno, è possibile accedere al comparto dei mercati, ove saranno presenti sia titoli azionari, sia strumenti crittografici (Bitcoin, Ethereum, Ripple e molto altro). La piattaforma si mostra facile da utilizzare e molto apprezzata non soltanto da utenti con esperienza, ma anche da operatori alle prime armi.

    Scopri qui gli strumenti presenti su eToro

    Un secondo meccanismo unico nel suo genere, presente esclusivamente su questa piattaforma, attiene il Copy Trading. E’ un sistema di copia automatica, utilizzabile da tutti gli utenti per poter ottenere le stesse strategie avviate dai migliori traders presenti sul broker.

    Non richiede alcun costo accessorio e risulta sempre possibile riprendere il controllo manuale delle proprie posizioni. In aggiunta a ciò, per coloro interessati solamente a provare le funzionalità, il broker garantisce a tutti un comodo account simulato, ossia demo, basato sul caricamento di capitali non reali.

    Scopri qui eToro

    OBRinvest

    Un secondo operatore di ultima generazione, anche in questo caso in possesso delle dovute regolamentazioni e di una piattaforma snella e facile da utilizzare, è OBRinvest (qui per la pagina ufficiale). La lista degli strumenti finanziari messa a disposizione è ricca di assets, a loro volta suddivisi in vari comparti di Borsa.

    OBRinvest permette infatti di negoziare non solo su titoli azionari, ma anche su decine di criptovalute (sia nuove che storiche, come ad esempio Bitcoin, Ethereum e tante altre). A tutti gli utenti viene garantito un comodo conto di prova, che può essere gestito sia tramite sistema desktop sia tramite una comoda applicazione per smartphone.

    Clicca qui per scoprire OBRinvest

    A rendere interessante la piattaforma, troviamo anche numerosi altri servizi integrativi e di supporto. Uno dei più apprezzati riguarda il[broker_link broker=”obrinvest” anchor=” corso formativo” landing=”Corso”], messo a disposizione tramite il download di un comodo eBook. Non ha nessun costo e permette di ottenere numerose informazioni sul trading ed interessanti esempi pratici.

    In aggiunta a ciò, si ricorda l’invio, anche in questo caso completamente gratuito, di segnali di trading. Gli stessi sono associati ad un vero e proprio team di professionisti e vengono inviati sotto forma di notifica direttamente al proprio account.

    Scopri qui OBRinvest

    AnyCryptoStock Cosi e commissioni

    Uno degli aspetti da poter considerare, in questo caso per ogni singolo servizio di intermediazione o di negoziazione, attiene la presenza dei costi e delle commissioni. Così come la maggior parte degli exchange (Binance, Coinbase, Huobi o Exmo), anche AnyCryptoStock, il quale non rappresenta un exchange puro, ma basato sui propri cryptostocks, presenta commissioni.

    Entrando nel dettaglio, è possibile ricordare come la piattaforma abbia inizialmente espresso la presenza di due tipologie di commissioni. Da una parte troviamo le cosiddette commissioni legate alla trascrizione delle transazioni, ovviamente in riferimento alla struttura e rete blockchain.

    Dall’altra troviamo le fees in riferimento ai volumi di scambio, che seguono percentuali variabili sulla base dell’ammontare trattato e negoziato. All’interno della pagina ufficiale risultano tuttavia presenti le varie percentuali sui costi, associate ad ogni range sul volume scambiato mensilmente.

    Per riuscire ad ottenere commissioni relativamente basse, bisogna tuttavia possedere un volume al di sopra i 10 milioni di USxD (livello massimo per ottenere il massimo sconto, ma che allo stesso tempo risulta raggiungibile da operatori con elevate possibilità).

    AnyCryptoStock Opinioni

    Effettuando semplici ricerche online, è possibile individuare la presenza di numerose opinioni e recensioni su AnyCryptoStock. All’interno delle stesse vengono esposte una serie di caratteristiche, nonché di pareri personali sulla piattaforma e sul suo funzionamento.

    Il progetto viene ancora considerato relativamente nuovo, ancora in fase di rodaggio. La presenza di un numero limitato di titoli azionari, o meglio di titoli tokenizzati, rappresenta un primo elemento da poter comparare con altri operatori.

    Al di là della presenza o meno di assets, sarà proprio la comunità, essendo un progetto decentralizzato, a stabilirne un eventuale sviluppo. Uno dei tanti aspetti analizzati attiene poi la sicurezza. AnyCryptoStock risulta infatti allacciato alla blockchain Byte-Trade, che a sua volta ne permette il trading.

    Ciò significa che le transazioni effettuate dai singoli utenti vengono memorizzate direttamente all’interno della blockchain, senza la presenza di libri di archiviazione o registri interni. Oltre ciò, anche la presenza delle chiavi private (o altri dati di accesso al sistema) non verranno mai memorizzate.

    La presenza delle commissioni, in ogni caso, così come tantissimi altri intermediari online, va a rappresentare un ulteriore elemento da poter tenere a mente all’interno delle proprie strategie, soprattutto quando si predilige aprire più posizioni nel corso di una sola giornata.

    AnyCryptoStock

    Conclusioni

    Giunti al termine della nostra guida, incentrata su AnyCryptoStock, abbiamo potuto scoprire nel dettaglio la presenza di questa nuova piattaforma innovativa, che ha lo scopo di unire il mondo crittografico, o meglio delle blockchain, con quello dei mercati azionari.

    I paragrafi introduttivi, incentrati sulla storia, hanno lasciato posto a maggiori approfondimenti sul suo funzionamento. La presenza di azioni tokenizzate, messe a disposizione sotto forma di token ERC20, ha rappresentato sicuramente un elemento nuovo, completamente differente rispetto ai tradizionali sistemi di scambio.

    Nonostante ciò, la sua operatività viene considerata ancora relativamente giovane, se confrontata con piattaforme di negoziazione presenti ormai da molti anni. Lo stesso settore degli scambi online, in questo caso associato alla negoziazione di titoli azionari non tokenizzati, è molto vaso.

    Per completezza, abbiamo infatti mostrato la presenza di funzionali piattaforme di brokeraggio, che permettono di negoziare su titoli azionari e su numerose criptovalute, sfruttando le caratteristiche dei contratti per differenza. Danno inoltre la possibilità di iniziare da un pratico account demo, totalmente a costo zero.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Domande Frequenti su AnyCryptoStock

    Cos’è AnyCryptoStock?

    Si tratta di una piattaforma decentralizzata di scambio online, che permette di negoziare su titoli azionari tokenizzati, sotto forma di token ERC20.

    AnyCryptoStock è priva di commissioni?

    Entrando all’interno della pagina ufficiale risulta presente una tabella, esposta in modo chiaro e dettagliato, attinente le diverse commissioni richieste (sulla base del volume di scambio e di altri parametri).

    AnyCryptoStock è l’unico operatore in questo settore?

    Rappresenta uno dei primi operatori ad aver proposto titoli azionari sotto forma di token ERC20. All’interno dello stesso settore di negoziazione, è invece possibile individuare la presenza di numerose piattaforme professionali, che permettono di negoziare tramite CFD in modo regolamentato ed autonomo.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento