News

Andamento Bitcoin: che direzione prenderanno le sue quotazioni?

Negli ulti tempi l’andamento di bitcoin è stato decisamente positivo ed in crescita, ma anche le correzioni non sono mancate.

Negli ultimi 4 giorni il valore di BTC è sceso del 9%, è perciò naturale domandarsi: verso dove è diretto Bitcoin ora? Qual è il suo prossimo traguardo?

Si parla già di un prossimo price target fissato a $100.000. Per capire quanto è probabile il raggiungimento di questo nuovo traguardo è però necessario osservare ed interpretare alcune metriche importanti.

Andamento Bitcoin: cosa dicono le metriche?

La prima metrica da prendere in considerazione per capire l’imminente andamento di BTC sono le sue correzioni. Il fatto che l’andamento di Bitcoin non sia riuscito a superare il limite dei $42.000, correggendo a ribasso verso i $38.400, indica infatti un possibile movimento laterale.

Una seconda metrica da prendere in considerazione è il volume degli scambi è tornato allo stesso livello di luglio 2020, quando i movimento laterali si sono protratti per circa due mesi.

Quello che è successo poi è stata una leggera caduta, seguita da una impetuosa corsa al rialzo.

Altra metrica che potrebbe indicare qual è la strada che prenderà Bitcoin sono i flussi di cambio in entrata. Che hanno sfiorato il loro livello massimo degli ultimi 7 mesi.

Per finire, l’ultima delle metriche è il valore totale delle transazioni. Il volume degli scambi ha infatti raggiunto livelli altissimi soprattutto negli ultimi 3 giorni, durante i quali non sono mancate transazioni di grandi dimensioni e con valore superiore ai $100.000.

Tutte queste metriche non fanno che avvalorare un imminente movimento laterale. Inoltre se questi nuovi livelli diventeranno il nuovo livello standard della criptovaluta, potrebbero essere realmente un segnale che BTC si avvia verso una bull run simile a quella di fine 2020.

Note Finali

Abbiamo visto che anche le metriche confermano che l’andamento di Bitcoin possa raggiungere traguardi ambiziosi come i $100.000, ma non è detto che ciò avvenga immediatamente e senza troppi scossoni. 

Questo significa che la convenienza di investire in Bitcoin è decisamente alta, ma qual è il modo migliore per investire in Bitcoin oggi?

Una Buona soluzione viene fornita da eToro, che permette di comprare token BTC, ma anche la possibilità di negoziare Bitcoin in CFD su una piattaforma di trading regolamentata e sicura.

Un vantaggio non da poco, visto che investendo in Bitcoin con i CFD, si ha la possibilità di ottenere rendimenti anche se il prezzo di BTC scende. Insomma una soluzione capace di portare profitto anche durante i ribassi che potrebbero anticipare l’ascesa.

In più eToro fornisce ai propri utenti, un ulteriore vantaggio: la possibilità di fare trading automatico sulle migliori criptovalute con il Crypto CopyPortfolio.

Si tratta di una modalità innovativa ed esclusiva di eToro, che premette di replicare fedelmente investimenti e profitti dei migliori trader crypto della piattaforma.

Ecco il link per accedere subito ad eToro ed indiziare ad investire su Bitcoin con un inedito deposito minimo a partire da €50:

Clicca qua per ottenere un conto gratuito su eToro.

 

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giancarla Basile

Lascia un Commento