News

Analisi su XRP, MATIC e SUSHI [Ripple, Polygon e SushiSwap]

Nel corso delle ultime giornate, il settore delle criptovalute ci ha abituati ad andamenti oscillatori, associati a recuperi da parte di alcuni assets ed a contrazioni da parte di altrettanti strumenti crittografici. In tutto ciò, quali analisi su XRP, MATIC e SUSHI?

Le tre criptovalute, ossia Ripple (ecosistema di riferimento di XRP), Polygon (ecosistema di riferimento di MATIC) e SushiSwap (ecosistema di riferimento di SUHI) rappresentano alcuni dei criptoasset più analizzati all’interno del mercato.

Entrando nel dettaglio, è bene ricordare come ognuno dei suddetti ecosistemi, sia legato a particolari funzionalità, uniche nel loro genere, accostate in modo parallelo a concreti scopi all’interno del mondo delle Blockchain, della finanza decentralizzata e del settore crypto.

All’interno del nostro approfondimento visioneremo le principali caratteristiche legate agli ecosistemi, visionando gli ultimi traguardi raggiunti dai rispettivi token. In tutto ciò, prima di iniziare, ricordiamo come la maggior parte delle criptovalute mondiali più importanti, come ad esempio Ripple XRP, risulti presente su broker professionali come eToro.

Viene considerato un broker con milioni di utenti iscritti ed interessanti funzionalità. Una delle più seguite è il Copy Trading, ossia una modalità di copia automatica, per ottenere le stesse transazioni di Top Traders, selezionati a propria discrezione.

Analisi su XRP, MATIC e SUSHI: Quali traguardi raggiunti?

Esperti ed analisti sono alla continua ricerca di informazioni ed analisi su XRP, MATIC e SUSHI, per cercare di comprendere in che modo si stiano muovendo all’interno del vasto paniere crittografico mondiale.

  • Ripple (XRP)

Ripple è ormai da molti mesi legato in modo diretto al settore bancario. Nel corso degli stessi periodi, non sono di certo mancare notizie singolari, come ad esempio le accuse mosse su Ripple Labs da parte della SEC.

Di contro, si è potuto assistere all’interesse nel settore degli NFT, in riferimento alla colossale piattaforma Mintable, la quale sta cercando di imporsi come uno dei maggiori leader all’interno del mercato.

Il valore di Ripple (XRP) negli ultimi 7 giorni, come evinto all’interno del grafico su CoinGecko, ha visto l’ambizioso superamento dei 0,70 dollari, portandosi a circa 0,7097 dollari per unità nella giornata del 5 luglio.

  • Polygon (MATIC)

Polygon (MATIC) ha ultimamente iniziato a rappresentare un ecosistema chiave nel settore delle blockchain, soprattutto in associazione ad Ethereum. La sua tecnologia permette la strutturazione di blockchain integrabili e scalabili, attraverso una gestione rapida e controllata. Un sistema di Scaling Layer – 2 degno di nota.

Il valore di MATIC (Token chiave dell’ecosistema Polygon) aveva mostrato una progressione in aumento, portandosi a quota 1,18 dollari al 5 luglio del 2021 secondo i dati di CoinGecko, rispetto ai circa 1,14 dollari del 2 luglio.

  • SushiSwap (SUSHI)

SushiSwap (SUSHI), che ricordiamo venga ad oggi considerato un fork di Uniswap (DEX ampiamente discusso nel corso degli ultimi mesi) rappresenta un ecosistema singolare, che permette ai possessori di SUSHI di partecipare alla Governance e di ottenere ricompense sulle commissioni.

Il valore di SUSHI, in un range settimanale, ha mostrato un passaggio da quote pari a circa 7,35 dollari al 5 luglio, fino ai circa 9,67 al 7 luglio.

Conclusioni

Come esposto nel corso dell’introduzione, criptovalute storiche e di nuova generazione, come ad esempio Ripple (XRP) e Polygon (MATIC) risultano ad oggi presenti all’interno di operatori di brokeraggio professionali ed autorizzati, come ad esempio eToro.

Il broker viene ad oggi considerato un concreto e reale punto di riferimento nel settore del trading online su criptovalute, mettendo a disposizione negoziazioni tramite strumenti derivati, ossia CFD (contratti per differenza).

È bene precisare, come gli stessi Broker di CFD si discostino ampiamente rispetto agli Exchange (sia puri, ossia centralizzati, sia decentralizzati, ossia DEX). In modo particolare, danno la possibilità di:

  • Negoziare sulle principali criptovalute mondiali senza possedere alcuna moneta digitale in modo fisico;
  • Riallacciandoci al punto precedente, non necessitano quindi di alcun portafoglio di archiviazione (Wallet);
  • Permettono di agire sia al rialzo che al ribasso, ossia di aprire posizioni di tipo long (su ipotesi rialziste) o posizioni di tipo short (su ipotesi ribassiate).

Una delle piattaforme a mettere a disposizione queste caratteristiche è proprio eToro, il quale vanta numerose funzionalità ed interessanti strumenti integrativi. Ogni asset dispone di un proprio grafico in tempo reale, aggiornato attimo dopo attimo.

In aggiunta a ciò, si ricorda la presenza del meccanismo di copia automatica Copy Trading. Contrariamente da altri sistemi, non si basa su bot o algoritmi matematici, permettendo di copiare reali specialisti del settore, senza costi aggiuntivi ed in pochi click.

Scopri qui eToro ed il Copy Trading

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco

Lascia un Commento