News

Analisi Ethereum 29 luglio 2021: la corsa verso quota $2.400

Sebbene non riesca a mantenere lo stesso ritmo di crescita di Bitcoin, anche l’analisi Ethereum porta buone nuove ai possessori e agli appassionati di criptovalute.

Attualmente il prezzo di ETH è stabilmente al di sopra di quota $2.300 e punta decisa verso traguardi ancora più ambiziosi, alimentata da un sentiment decisamente positivo.

Insomma la soglia dei 1.800 dollari da cui non riusciva ad allontanarsi fino a pochi giorni fa, ormai sembra quasi un vago ricordo.

Ma per capire come si muoverà Ethereum e fare una scelta intelligente e consapevole il sentiment non basta. Quindi meglio affidarsi a dati oggettivi come quelli forniti dall’analisi tecnica e dai principali indicatori.

Ethereum alla conquista dei $2.400

Nella giornata di oggi Ethereum si gioca concretamente la possibilità di passare dall’attuale soglia di prezzo che si aggira intorno ai 2.300 dollari, al price target immediatamente successivo.

Alla luce delle performance degli ultimi 3 giorni il raggiungimento di quota $2.400 non sembra un obiettivo troppo difficile da conquistare.

Anzi, se le cose andassero così vorrebbe dire che l’energia della bull run degli ultimi 3 giorni non si è ancora del tutto esaurita. In quel caso le previsioni sul trend di breve periodo diventerebbero ancora più positive. 

Analisi Ethereum: dati e mercati finanziari

Incrociando i dati dell’analisi di Ethereum con l’attuale situazione dei mercati finanziari ci sono alcuni elementi che balza subito all’occhio.

Innanzitutto i volumi dei futures che hanno ETH come sottostante, che sono tornati a crescere ad un ritmo decisamente sostenuto e con una progressione decisamente simile all’andamento di prezzo. La crescita della pressione d’acquisto fa quindi ipotizzare possibili aumenti di prezzo per ETH.

Per seconda cosa le aspettative che caratterizzano questi giorni di attesa prima del London Hard Fork.

Il passaggio a Ethereum 2.0 ha tutto il potenziale per rivoluzionare l’intera politica monetaria della blockchain, visto che ridurrà il numero di Coin ETH in circolazione. 

E dal fatto che la criptovaluta diventi più rara, ci si aspetta anche delle nuove spinte al rialzo.

Anche sul fronte dei dati sulla media mobile e sui diversi indicatori, la situazione sembra essere particolarmente positiva. Insomma tutte le indicazioni vanno nella stessa direzione.

Note finali 

Da tutti i dati raccolti nell’analisi di Ethereum: sentiment, mercati finanziari, rumors e indicatori, la previsione più attendibile su quello che dovrebbe essere l’andamento di ETH è piuttosto chiara.

Ehereum ha ancora molta strada da fare al rialzo a cui il London Hard Fork potrebbe fare da ulteriore.

 Perciò per chi non avesse comprato ETH quando ancora il suo prezzo era al di sotto dei 2.000 euro, oggi ha una seconda occasione.

Resta solo da capire come, ma per questo c’è eToro che che offre non una, ma addirittura 3 differenti alternative di investire su Ethereum senza commissioni.

La prima è quella di acquistare token ETH, esattamente come accade con un exchange, ma con la sicurezza di operare su una piattaforma sicura, economica e regolamentata.

La seconda è quella di investire su Ethereum con i CFD, e quindi con il vantaggio di guadagnare  anche se i prezzi di ETH dovessero invertire il trend.

Per finire la possibilità di affidarsi all’operatività dei trader esperti e di copiare gratuitamente le loro scelte e profitti grazie al Crypto CopyFund.

Per iniziare subito ad investire in Ethereum su eToro e mettere alla prova tutte le possibilità basta accedere al link seguente ed attivare subito il proprio conto di trading.

Clicca qua per ottenere un conto gratuito su eToro.

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giancarla Basile

Lascia un Commento