News

ALGO, MATIC e BAT Disponibili su eToro: Nuove Aggiunte sul Database

ALGO, MATIC e BAT disponibili su eToro hanno permesso alla piattaforma di incrementare la sua offerta nel settore crypto. Il rinomato broker ha da poco ufficializzato l’implementazione di 3 nuove criptovalute all’interno del suo database.

Trattasi di Algorand, di Polygon e di Basic Attention Token. Rappresentano ecosistemi innovativi, ampiamente messi sotto i riflettori nel corso degli ultimi tempi. Ognuno dispone di una propria indipendenza ed ognuno è stato creato appositamente per specifici scopi (pratici e non solo).

Come ogni ecosistema, dispongono di un proprio token di riferimento, che per molti ne rappresenta anche lo strumento di governance, con proprio valore ed andamento. Disponendo di una propria quotazione, risultano quindi scambiabili all’interno delle principali piattaforme di scambio mondiali, come ad esempio eToro (che le ha integrate da poche ore).

Algorand (ALGO) disponibile su eToro

Algorand rappresenta il primo ecosistema, legato allo strumento ALGO aggiunto dal regolamentato broker eToro all’interno del suo listino. Viene ad oggi considerata una delle prime criptovalute a basarsi sul sistema PoS, ossia Proof pf Stake.

In altri termini, contrariamente dal sistema PoW, che permette di ottenere valute digitali dal processo di estrazione meccanico dato dal calcolo dei propri computer, Algorand funziona tramite il processo di Staking. Si tratta del congelamento di risorse per ottenere ricompense.

Lo Staking su Algorand segue meccanismi di ultima generazione, che permettono di portare a compimento tutte le fasi in modo automatico. In altri termini, vengono richiesti pochissimi requisiti, come ad esempio il possedimento dell’apposito Wallet di custodia.

Fra le tante caratteristiche distintive può inoltre ricordarsi una struttura interna unica nel suo genere, basata molto su sistemi automatici, come ad esempio l’implementazione di transazioni auto-convalidanti.

Polygon (MATIC) disponibile su eToro

Un secondo ecosistema che ha fatto molto discutere nel corso delle ultime settimane è Polygon. Il suo token di riferimento prende il nome di MATIC ed anch’esso è stato aggiunto sul broker eToro.

Si tratta di un progetto innovativo, volto ad implementare nuove funzionalità e risolvere specifiche criticità legate ad ecosistemi di prima generazione. Sfruttando la sua tecnologia di base, garantisce un elevato livello di scalabilità e di interoperabilità fra le blockchain.

Grazie alla presenza di Polygon SDK dà a chiunque ne sia intenzionato, ossia utenti di rete e programmatori, la possibilità di strutturare progetti, applicativi ed applicazioni innovative, sfruttando miglioramenti apportati sulla tecnologia Ethereum.

In aggiunta a ciò, si ricorda la presenza di un meccanismo all’avanguardia, progettato per garantire sistemi a catena multipla, definiti anche multi Chain. Fra i principali criptoasset concorrenti troviamo Polkadot (DOT) e Cosmos (ATOM).

Basic Attention Token (BAT) disponibile su eToro

Il terzo Token aggiunto da eToro all’interno della propria piattaforma è Basic Attention Token, espresso con la sigla BAT. Si tratta anche in questo caso di un ecosistema di nuova generazione, pronto a rivoluzionare il mondo della pubblicità digitale.

Ha effettivamente strutturato un proprio meccanismo interno, con la presenza di un vero e proprio browser, chiamato Brave. Il funzionamento di Basic Attention Token è molto semplice e diretto e si basa sull’incentivazione degli utenti alla visione di contenuti.

Per fare ciò ha strutturato un processo basato su ricompense, sia per chi vede i contenuti sia per i creatori di contenuti. I primi possono ottenere premi sulla base delle loro interazioni e presenze, mentre i secondi sulle capacità nel trattenere utenti.

Estraendo BAT dal suo ecosistema, si evince come lo stesso sia semplicemente di un Token ERC 20, con proprio valore e proprio andamento. Il suo grafico può essere visionato all’interno dello stesso broker eToro.

Come negoziare su ALGO, MATIC e BAT disponibili su eToro

ALGO, MATIC e BAT disponibili su eToro ne permettono lo scambio. Il broker si posiziona ormai da anni come principale leader all’interno del trading online su criptovalute. Mette a disposizione diversi servizi, unici nel loro genere.

Una delle caratteristiche più importanti riguarda la presenza delle dovute regolamentazioni, ossia delle autorizzazioni ufficiali erogate da enti accreditati. Il database messo a disposizione è in continuo aggiornamento e la piattaforma ha visto nel giro di pochi mesi implementare numerose criptovalute.

ALGO, MATIC e BAT disponibili su eToro permettono all’operatore di offrire ad oggi un listino contenente ben 26 strumenti crittografici. Possono essere individuati comodamente all’interno della pagina ufficiale, visionando numerose informazioni ed un grafico in live.

La presenza dei contratti per differenza, permette inoltre di poter agire anche allo scoperto, ossia di aprire posizioni anche al ribasso. Tutto ciò attuando strategie Short in caso di ipotesi di diminuzione dei valori.

In aggiunta al meccanismo manuale, le negoziazioni su eToro possono legarsi ad un sistema rivoluzionario, che prende il nome di Copy Trading. Il suo funzionamento è molto semplice e non richiede nessun costo aggiuntivo o abbonamento.

  • All’interno della pagina ufficiale del broker si ha accesso alla lista dei potenziali Top Traders da selezionare;
  • Effettuate le proprie scelte, i Top Traders possono essere associati al proprio account con un semplice click;
  • A questo punto si avrà la possibilità di ottenere le stesse transazioni, in tempo reale ed in modo parallelo.

Il broker permette di iniziare, che si tratti della funzione Copy Trading o di proprie strategie, anche attraverso una sezione di prova, ossia un simulatore completo senza costi e gestibile anche tramite applicazione per dispositivi mobili (presente su tutti gli store iOS ed Android).

Scopri qui eToro

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco

Lascia un Commento