News

Agenzia Viaggi a Malta decide di accettare solo pagamenti in Bitcoin

Bitcoin-Adventures, un’agenzia viaggi con sede a Malta, specializzata in viaggi a Gozo (la seconda isola in termini di grandezza dello stato di Malta), ha deciso di offrire ai suoi clienti dei pacchetti viaggi che possono acquistati esclusivamente con il Bitcoin. Si tratta di una mossa che ha consentito di ottenere già i primi due clienti durante i primi giorni di ottobre.

In un video promozionale, il cofondatore Leon Siegmund ha affermato che intendono promuovere il Bitcoin come una forma migliore di pagamento rispetto ai classici metodi di pagamento.

Bitcoin Adventures

Bitcoin Adventures

“Bitcoin è un tipo di denaro migliore, in quanto non esiste una banca centrale, nessuna inflazione, e nessuna tassa di transazione. Inoltre l’invio di denaro coinvolge solo due persone e uno smartphone. Il problema è che nessuno utilizza Bitcoin, quindi nessuno pensa che funzioni, e dato che nessuno pensa che funzioni, nessuno lo usa. Stiamo cercando di cambiare lo status quo qui. Ora è possibile prenotare una fantastica vacanza all’avventura a Gozo e pagare con il Bitcoin, in modo che i commercianti locali ottengano più prenotazioni e reddito e cominciano a vedere Bitcoin come una banca migliore e bella “.

Malta ed i Bitcoin

L’agenzia ha già ottenuto i suoi primi turisti tramite questa promozione – il giapponese, tecnico di supporto infrastrutturale Takesho Koide e sua moglie. Koide ha affermato di voler visitare Malta nel momento in cui ha visto fotografie online della Laguna Blu e delle automobili in strada.

xPiuttosto che prenotare con un’agenzia viaggi classica, lui e sua moglie hanno scelto di fare un viaggio in kayak di tre notti a Gozo tramite Bitcoin Adventures.

Secondo Koide, l’uso di Bitcoin come pagamento è sempre più popolare in Giappone, in quanto un numero crescente di negozi al dettaglio sta già accettando il Bitcoin come forma di pagamento.

Acquista e vendi in tempo reale Bitcoin con la piattaforma di trading Plus500, clicca qua >>

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento