News

22 dicembre 2017: il venerdì nero delle criptovalute

È un giorno negativo per i mercati globali delle criptovalute, con solo tre delle prime 100 criptovalute per capitalizzazione di mercato che hanno registrato guadagni di 24 ore, i dati di Coinmarketcap rivelano.

Al momento della stampa, il prezzo del bitcoin, il più grande asset del mercato, era scambiato al di sotto di $ 14.000 secondo l’indice dei prezzi, leggermente in rialzo rispetto al minimo giornaliero di $ 12.504. In particolare, questa cifra era oltre il 30% al di sotto del massimo storico di quasi $ 20.000 raggiunto durante la sessione di domenica.

Ma mentre all’inizio di questa settimana, il declino del bitcoin ha coinciso con un aumento del valore totale del mercato nel suo complesso, il valore di tutte le criptovalute ha visto un’inversione durante la sessione di giovedì, scendendo di circa il 25% da un alto oltre $ 650 miliardi a un minimo di $ 480 miliardi oggi.


Tra le piattaforme per speculare sia al rialzo che al ribasso su Bitcoin e altre criptovalute emergenti segnaliamo 24option (clicca qui per la pagina ufficiale).

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento