News

100 Milioni di dollari in Bitcoin acquistati da MassMutual

Secondo le ultime notizie ed ufficializzazioni, un nuovo investitore istituzionale, ossia MassMutual, avrebbe completato un nuovo investimento, acquistando 100 milioni di dollari in Bitcoin. Lo stesso, sarebbe giunto dopo un ulteriore processo strategico, riguardante un’entrata di minoranza in partecipazioni della società NYDIG.

Nel corso di questo approfondimento scopriremo l’importante evento, focalizzando l’attenzione sull’ormai visibile ruolo dei grandi investitori all’interno del settore delle criptovalute. La presenza di MassMutual, infatti, va ad aggiungersi ai già tanti progetti strategici, avviati da altri grandi colossi (MicroStrategy) sul re delle valute digitali.

In questo contesto, analizzeremo il ruolo di entrambi i Player, ricordando come i servizi su strumenti crittografici abbiano subito una reale evoluzione nel corso degli ultimi 2 anni. Fra gli stessi servizi, avremo inoltre modo di presentare nuove metodologie di scambio online, che poggiano la loro operatività su specifici strumenti derivati [CFD].

Legheremo la natura del Bitcoin da asset negoziabile con questi strumenti, a loro volta associati alle migliori piattaforme di brokeraggio online. Prima di iniziare, abbiamo così deciso di esporre una tabella completa ed aggiornata con i migliori broker presenti ad oggi sul mercato.

Due esempi regolamentati e professionali sono eToro e OBRinvest, ecco altre alternative:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    100 Milioni di dollari in Bitcoin acquistati: Ecco l’operazione

    Entrando maggiormente nel dettaglio, come esposto dai maggiori siti autorevoli informativi, la società avrebbe portato a compimento due operazioni importanti. La prima avrebbe riguardato l’ingresso in una partecipazione di minoranza in NYDIG, per circa $ 5 milioni. Oltre ciò, sempre in riferimento alla stessa società, avrebbe avviato un investimento colossale per 100 milioni di dollari in Bitcoin.

    Quanto alle società, MassMutual rappresenta uno dei gruppi assicurativi più importanti al mondo, presente ormai da anni all’interno di molte zone territoriali. Offre ai propri clienti servizi assicurativi tradizionali, senza tuttavia tralasciare l’importanza dell’aggiornamento e dell’innovazione.

    Attraverso questa acquisizione ha sicuramente segnato una nuova pagina importante nella storia del settore delle criptovalute, diventando uno dei primi leader istituzionali a puntare su BTC nelle proprie strategie.

    L’altro Player è invece NYDIG, società innovativa, nata nel corso degli ultimi anni con lo scopo di aiutare istituzioni e grandi gruppi ad avvicinarsi al mondo delle criptovalute. Offre infatti servizi di consulenza, di custodia, gestione patrimoniale, ricerca, supporto a banche, grandi gruppi privati e molto altro.

    Lo stesso investimento, legato a MassMutual, permetterebbe così alla seconda società citata, di incrementare ulteriormente il proprio ruolo all’interno del mercato, riuscendo, allo stesso tempo, ad ottenere nuove ed importanti considerazioni.

    D’altro canto, anche lo Chief Investment Officer di MassMutual avrebbe espresso contentezza ed opinioni positive in merito al progetto, ritenendo come “la partecipazione azionaria e l’acquisto in BTC possa aiutare a dare ulteriore valore nel lungo termine ai titolari delle proprie polizze”.

    La presenza di un nuovo grande Player all’interno del settore crittografico, nonostante il numero sia ancora basso rispetto alle migliaia di società presenti al mondo, rappresenta comunque un nuovo piccolo tassello per il Bitcoin ed il suo ruolo nelle grandi società.

    Analisi dei prezzi Bitcoin “BTC”

    Strategie operative su Bitcoin [BTC]

    Come intuito nel corso della guida, i grandi investitori hanno a disposizione sicuramente ingenti quantità di capitali per poter investire in Bitcoin o in qualsiasi altro strumento crittografico. Quanto invece ai piccoli investitori, o semplicemente agli appassionati di criptovalute, è importante sapere che ad oggi gli acquisti diretti sul mercato non rappresentano più l’unica soluzione.

    È infatti possibile ricordare la presenza dei cosiddetti contratti per differenza, ossia strumenti presenti già da anni, che permettono di negoziare su strumenti finanziari (nel nostro esempio Bitcoin), senza dover necessariamente diventare titolari fisici degli stessi.

    Le caratteristiche dei CFD permettono quindi di poter puntare su un assets crittografico attraverso due modalità:

    • Opzione al rialzo su BTC aprendo un CFD rialzista: qualora l’utente ipotizzi aumenti di prezzo [strategia di tipo Long].
    • Opzione al ribasso su BTC aprendo un CFD ribassista: qualora l’utente ipotizzi decrementi del valore [strategia di tipo Short].

    Per aprire una delle due posizioni, dopo aver ottemperato alle proprie analisi ed aver concluso i propri studi, è necessario fare affidamento su piattaforme reali e soprattutto regolamentate. La presenza delle licenze e delle autorizzazioni rappresenta il punto di partenza nella scelta di un Broker e permette di evitare servizi poco chiari o che agiscono nell’ombra.

    A tal proposito è possibile citare due grandi servizi, operativi ormai da anni e con migliaia di recensioni positive. Trattasi di eToro e OBRinvest, ossia piattaforme che permettono di negoziare su Bitcoin [BTC], Ripple [XRP], Ethereum [ETH], Bitcoin Cash [BCH] o molti altri strumenti, in modo autonomo e senza costi fissi di gestione sul proprio account.

    È inoltre possibile ricordare la presenza del conto demo gratuito, ossia un simulatore di Borsa professionale, da poter utilizzare senza limiti di tempo, anche tramite app per dispositivi mobili.

    Clicca qui per scoprire eToro ed il suo account demo

    Clicca qui per scoprire OBRinvest ed il suo account demo

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento